I dinosauri di Mezzocorona

Era la primavera del 2004 e nel corso di un sopralluogo della caverna che ospita le rovine del Castello di San Gottardo, sopra l'abitato di Mezzocorona, sulla superficie di alcune lastre di roccia vennero notate numerose strutture dalle insolite forme. Allo sguardo esperto dei paleontologi l'identità di quelle forme non tardò a rivelarsi: qualcuno, molto, molto tempo fa, aveva visitato quei luoghi, e quelle, custodite per millenni dalla roccia, erano le loro tracce.

The dinosaurs of Mezzocorona

During an inspection of the cave that hosts the ruins of San Gottardo Castle above Mezzocorona, in spring 2004, several unusual tracks were noticed on some rocky plates. To the expert eyes of the palaeontologists, their significance was immediately clear: a very, very long time ago, someone had visited the place and their tracks had remained untouched in the rock for thousands of years.

Giovedì, 23 Aprile 2015 - Ultima modifica: Lunedì, 20 Marzo 2017