Monte - Malga Kraun

Rilassante passeggiata tra i boschi, in gran parte su strada sterrata, dalla località Monte agli ampi prati di Malga Kraun

L'itinerario segue per lunghi tratti la strada forestale che conduce a Malga Kraun (m. 1222), rifugio con apertura stagionale (cucina tipica trentina con possibilità di pernottamento www.rifugiomalgakraun.it ). Dal Monte di Mezzocorona (m. 891) il percorso passa nei pressi dell'albergo Tre Cime e del grande tronco di tiglio schiantato. Oltrepassate le ultime case, la strada costeggia la profonda Val del Piaget e si alza fino al pianoro boscoso della "Plon". Il percorso in diversi tratti, (tutti ben segnalati) lascia la strada forestale per seguire il sentiero ora n. 507. Raggiunta la Val Freda una ultima deviazione risparmia la discesa e la risalita della parte alta della stessa. Ritornato sulla strada forestale, il percorso, prosegue in salita fino ai prati della malga che si scorge in posizione panoramica. Dopo qualche tratto nel bosco la strada prosegue nei pascoli raggiungendo il Rifugio Malga Kraun (m. 1.222). Poco prima di arrivare all'ampio pascolo, nei pressi di una curva, una deviazione (indicazioni) porta a seguire il sentiero "Magia del bosco" che si snoda fra sculture in legno fino ai resti monumentali dell'albero a candelabro di Malga Kraun e, di lì in breve al rifugio.

Sentiero n. 500 - 507
Dislivello monte - malga Kraun m. 350
Tempi di percorrenza:

  1. Monte – Malga Kraun: ore 1.30 (poco più seguendo il sentiero "magia del bosco")
  2. Difficoltà: E - escursionistico

Note: Da Malga Kraun si può raggiungere la panoramica Cima Roccapiana (m. 1873) Dislivello m. 650 - Tempi: ore 1,45 - Difficoltà EE- escursionisti esperti (segnavia 518)

Tipologia di luogo
Sentieri e itinerari
Collocazione geografica

Come arrivare

Giovedì, 23 Aprile 2015