Solstizio d'Estate: Ovvio

Solstizio d'Estate: Ovvio : Kolectiv Lapso cirk di e con Tomas Vaclavek e David Diez Mendez

“L’equilibrio in sé è il bene” (Haruki Murakami)

Con un peso e una presenza che cambia a seconda del quadro che prende vita in scena, due artisti alla ricerca dell’equilibrio mettono alla prova forza, concentrazione, coraggio e fiducia.

Dai movimenti, nasce un ponte di comunicazione fisico e relazionale, ogni nuovo livello di difficoltà dà forma ad una nuova costruzione di legno che aumenta il rischio di una caduta. Ad ogni azione corrisponde una reazione.

Le assi, la trave, le costruzioni di legno creano e distruggono le immagini su cui si arrampica questo spettacolo poetico ed ipnotico. Vincere è saper padroneggiare l’equilibrio: per farlo, un atto di fiducia. Il rischio è accettato come semplice parte delle regole del gioco: Il fiato del pubblico è sospeso insieme a quello degli equilibristi fino al compimento di quest’esercizio estetico sulle leggi della fisica gravitazionale.

Un lancio dei dadi ad ogni movimento, una scommessa ad ogni costruzione, la massima forza concentrata nel più piccolo punto, per rincorrere l’effimera illusione dell’equilibrio.

Ingresso € 5,00
Ingresso gratuito per i minori di 18 anni

Prevendite nel circuito www.primiallaprima.it

Martedì, 22 Maggio 2018