Carta di identità

Carta di identità

E' un documento che attesta l'identità, rilasciato ai cittadini (italiani e stranieri) residenti o dimoranti nel comune, indipendentemente dalla loro età anagrafica.

La durata della carta di identità è differenziata in base a tre fasce di età:

  •  3 anni, per i minori di 3 anni
  •  5 anni, nella fascia di età 3-18 anni
  •  10 anni, per i maggiorenni

con validità fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo.

 Chi può richiedere

Tutti i cittadini italiani e stranieri residenti nel Comune.

Dove rivolgersi

Ufficio Anagrafe del Comune di Mezzocorona

Quanto costa

€ 5,42 in caso di primo rilascio o rinnovo entro i 6 mesi dalla scadenza ed in caso di furto o deterioramento

€ 10,58 in caso di duplicato a seguito di smarrimento.

Come fare / Cosa fare per ottenere il rilascio della carta d'identità

  • Cittadini italiani maggiorenni

Presentarsi di persona con:

- tre fotografie uguali, recenti (non anteriori a sei mesi), su sfondo chiaro e a capo scoperto

- la carta di identità in scadenza o altro documento di riconoscimento.

Per ottenere il documento valido per l’espatrio il richiedente deve dichiarare di non trovarsi in alcuna delle condizioni ostative al rilascio del passaporto (vedi note).

  • Cittadini maggiorenni dell'Unione europea

Presentarsi di persona con:

- tre foto uguali, recenti (non anteriori a sei mesi), su sfondo chiaro e a capo scoperto

- la carta di identità in scadenza o altro documento di riconoscimento.

  • Cittadini stranieri maggiorenni

Presentarsi di persona con:

- tre foto uguali, recenti (non anteriori a sei mesi), su sfondo chiaro e a capo scoperto

- il permesso di soggiorno in corso di validità.

- un documento di riconoscimento.

  • Cittadini italiani minorenni

Presentarsi di persona con:

- tre foto uguali, recenti (non anteriori a sei mesi), su fondo chiaro e a capo scoperto

- se il documento è richiesto valido per l'espatrio i genitori, muniti di un valido documento di riconoscimento, dovranno sottoscrivere l'atto di assenso per l'espatrio;

 oppure:

- la presenza di un genitore se il documento è richiesto non valido per l'espatrio.

Attenzione: secondo quanto disposto dal decreto legge 1/2012, convertito nella legge 27/2012, "La carta di identità valida per l'espatrio rilasciata ai minori di età inferiore agli anni quattordici può riportare, a richiesta, il nome dei genitori o di chi ne fa le veci. L'uso della carta d'identità ai fini dell'espatrio dei minori di anni quattordici è subordinato alla condizione che essi viaggino in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, o che venga menzionato, in una dichiarazione rilasciata da chi può dare l'assenso o l'autorizzazione, il nome della persona, dell'ente o della compagnia di trasporto a cui i minori medesimi sono affidati. Tale dichiarazione è convalidata dalla questura o dalle autorità consolari in caso di rilascio all'estero".

  • Cittadini minorenni dell'Unione europea o di stati terzi

Presentarsi di persona con:

- tre foto uguali, recenti (non anteriori a sei mesi), su fondo chiaro e a capo scoperto

- la presenza di almeno un genitore per la richiest;

- permesso di soggiorno in corso di validità (solo per cittadini extracomunitari)

L'elenco degli Stati nei quali è consentito recarsi con la carta di identità è disponibile nel sito internet

 www.poliziadistato.it  (selezionare "Per il cittadino - Passaporto - Documenti validi per l'attraversamento delle frontiere").

Rinnovo carta d'identità

La carta d’identità può essere rinnovata a partire dai 6 mesi antecedenti la scadenza. Il Comune invierà apposita comunicazione a tutti i residenti dell’approssimarsi della scadenza del documento. Non è possibile rilasciare una nuova carta d’identità nel caso di cambio di indirizzo, stato civile, titolo di studio o professione.

Obbligo di denuncia

Si ricorda che, in caso di furto o smarrimento del documento ancora in corso di validità, è necessario presentare denuncia alle competenti autorità di pubblica sicurezza, per ottenere un nuovo rilascio della carta di identità.

Venerdì, 15 Maggio 2015